minìsae


minìsae


Editoria ~ da Leggere



Sin dai sui albori, minìsae ama i libri (dai uno sguardo alle pubblicazioni di G.G.A. Minisini Residency). Il senso della carta, il suono della pagina che si volta, l’odore del libro. A minìsae piace leggere, e quando qualcosa non è ancora scritto, lo pubblica. Vi terremo aggiornati sui prossimi progetti editoriali e sullo sviluppo della casa editrice.

Dopo la residenza del maggio 2023 presso lo Zeta - Center for Contemporary Art di Tirana, minìsae ha creato un libretto che documenta la ricerca sui kit di sopravvivenza per gli archivi. Un supporto per libri è stato realizzato in cartapesta come multiplo, non solo per contenere i libretti ma anche per fungere da vasi per i fiori della Villa n. 55, o per fare riferimento all'abbraccio dei muri del suo giardino.



Nello spazio della galleria door nel quartiere Pigneto di Roma, Camilla Crispino e Giorgia Minisini hanno creato e curato la pubblicazione di due fanzine. Ispirate dagli scritti di Roland Barthes sul pittore Cy Twombly, hanno improvvisato sull’idea di riprodurre graficamente il movimento in tempo reale. Tracing Affairs è il nome dato ad una serie di score e fanzine originali, delle quali pubblichiamo qui le prime due copie. Le fanzine sono state prodotte durante il workshop Try a Twombly, condotto da An Paenhuysen e Milos Zahradka Maiorana. La stampa serigrafica è a cura di multimondo press, a Bracciano.

1. I only have eyes for you


 
2. The Runaway